Riposo notturno

monnik_op_weg_om_nachtrust_aan_te_vatten.jpg

Dopo la “completa", l’ultima preghiera della giornata, verso circa le 20, l’abate benedice i monaci mentre lasciano la chiesa. E poi ogni confratello si reca nella sua cella per il riposo notturno. La cella è una piccola camera arredata semplicemente con letto, scrivania e lavandino.

La giornata dei monaci inizia di nuovo con la prima luce del giorno.  Alle 4 si ritrovano in chiesa per la preghiera della veglia.

site by Intracto